• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fabiola

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Salve
ho da poco comprato un monolocale al secondo piano di un condominio di 3 scale con un totale di 50 famiglie.
Mi sono trovata a pagare spese condominiali elevate,perche` c`era una famiglia che da anni non pagava piu` niente.
Essendo nuova ho pagato,ma sembra che ci sia una gestione amministrativa anomala,di poca informzione.
Quando succedono queste cose, ci potrebbe essere un`assicurazione che paga al posto dei condòmini?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
ho da poco comprato un monolocale...
Mi sono trovata a pagare spese condominiali elevate,perche` c`era una famiglia che da anni non pagava piu` niente.
Essendo nuova ho pagato
Male hai fatto ... perché pagare e solo dopo chiedere informazioni?

Anzi... perché comprare in un Condominio e solo dopo chiedere informazioni?

Quantifica "da poco"....

Andando con ordine cronologico:

1- prima di comprare dovevi farti rilasciare una Dichiarazione firmata dall'amministratore del Condominio che precisava l'assenza di debiti da parte di chi ti ha venduto e di morosità nel Condominio.
Un rifiuto doveva farti riflettere sui rischi come una sirena da contraerea.
2- Al contempo una dichiarazione firmata dal venditore e controfirmata dall'amministratore che tali "debiti" ne fosse fatta manleva tenendoti esclusa.
La Legge prevede che tu sei corresponsabile con il precedente proprietario per le "spese ordinarie" dell'anno (esercizio amministrativo) in cui hai rogitato e quello precedente con facoltà di rivalsa.
Ma le quote chieste a copertura delle morosità altrui non sono spese di gestione ordinarie.
4- A pagare e morire si fa sempre tempo.

Ora non ti resta che contestare quanto sopra all'amministratore chiedendo il ricalcolo e la restituzione di quanto indebitamente addebitato...entro 15gg. o darai mandato ad un Avvocato per citarlo in causa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto