• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Il nostro amministratore vuole inserire nel prossimo bilancio preventivo anche 0le rate dei morosi.
Per me con l'inserimento in
preventivo è sbagliato.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Perché sarebbe sbagliato?

Le "morosità pregresse" sono crediti vantati dal Condominio e voce ineludibile di qualsiasi Bilancio compilato da chi conosce la materia.
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno Dimaraz.
Le rate condominiali della relativa gestione sono già state emesse e quelle non riscosse dovranno comparire nelle attività della situazione patrimoniale.
Il preventivo serve a programmare la riscossione delle spese nella gestione corrente e non quelle pregresse.
Come le inseriresti nel preventivo le rate non riscosse?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Il preventivo serve a programmare la riscossione delle spese nella gestione corrente e non quelle pregresse.
Come le inseriresti nel preventivo le rate non riscosse?
Dipende tutto come viene gestito il "Bilancio Preventivo"...che può essere un "banale" preventivo dei costi da affrontare nell'anno...oppure completo di situazione Patrimoniale (inutilmente ridondante se presentato al contempo del Bilancio Consuntivo.

Non posso esprimere più di quanto ho scritto senza avere visione dei documenti.
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Penso che il problema possa risolversi analizzando la specificità di ogni singolo documento.
Nel preventivo di spesa vengono inserite tutte le spese ordinarie e straordinarie deliberate e da effettuare nell'anno di gestione.
Determinate le varie spese ed effettuata la ripartizione, ad personam, si passa all'incasso delle rate.
Se a fine gestione alcune rate non sono state riscosse non posso reinserirle nel preventivo di spesa della gestione successiva perché quelle rate sono già state messe all'incasso e non è possibile duplicarle.
La corretta documentazione impone il richiamo delle rate non pagate solo nelle attività della situazione patrimoniale la quale è lo specchio dell'intera gestione.
Questa è la mia considerazione.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Nel preventivo di spesa
La differenza è rappresentata dal "nome".
-se tu chiami "preventivo di spesa" (in gergo un facsimile Profitti e Perdit preventivo) allora qualsiasi voce dello Stato Patrimoniale può essere omessa.
-se tu chiami "Bilancio Preventivo" che tiene conto delle liquidità disponibili non si può escludere che abbia riportato delle partite sospese ragion veduta.

Conta che taluni gestiscono con criterio "di cassa" senza nemmeno redigere un Bilancio stile Società Commerciale.

Di fondo non si comprende dove vuoi andare a parare o quel sia la questione che ti "indispone".
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
A mio modo di gestire le morosità trovo veramente singolare reinserire nel preventivo di spesa rate gia stabilite e che devono solo essere riscosse.
La situazione contabile è un documento importantissimo in quanto consente l'immediata verifica dell'intera gestione come richiamato dal codice civile. Si compone di due sezioni : conto economico e stato patrimoniale.
Dove il conto economico è a sua volta formato da entrate e uscite mentre lo stato patrimoniale è formato da attività e passività.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ho la certezza che i "manuali" delle associazioni nemmeno spieghino cosa significa Partita Doppia....in ogni caso non sono Legge.

Rimane ignoto il motivo reale per il quale hai apeeybla discussione.
Cosa temi in concreto?
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ho la certezza che i "manuali" delle associazioni nemmeno spieghino cosa significa Partita Doppia....in ogni caso non sono Legge.

Rimane ignoto il motivo reale per il quale hai apeeybla discussione.
Cosa temi in concreto?
La partita doppia non la spiega nessun manuale in quanto non è prevista la sua utilizzazione per la contabilità condominiale.
Il motivo per il quale ho aperto la discussione riguarda l'inserimento delle rate condominiali, non riscosse, nel preventivo della gestione successiva.
Operazione che non posso condividere.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Continui come un disco rotto....6 post sul niente
Non c'è un danno, un illecito od un torto subito.

Abbiamo capito che sei un "esteta" contabile che non sopporta la contabilità creativa....cosa chiedi ai forumisti?
Un "editto" da sbandierare sotto il naso del tuo amministratore?
Non ne abbiamo il "potere".
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Se un utente chiede un parere nel forum non penso che attaccando la persona sia la risposta giusta.
Se tutti fossero a conoscenza di tutto non ci sarebbe l'esigenza di frequentare il forum.
Detto questo penso che la risposta poteva essere :
1- le morosità sono recuperabili? Se si non devono essere inserite nel preventivo.
2- Se no allora devono essere inserite nel preventivo e devono essere addebitate a tutti i condòmini virtuosi.
Questa è solo la mia convinzione.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se un utente chiede un parere nel forum non penso che attaccando la persona sia la risposta giusta.
Ma nessuno ti ha attaccato...ne offeso...ne sminuito.
Nei fatti inizialmente non hai neppure posto una domanda ma fornito un tuo parere lasciando intuire il desiderio di conoscere le opinioni altrui.
Io ho espresso una opinione e tu l'hai voluta contestare....ma non c'è nulla da contestare proprio perchè non esiste "normativa" alla quale un amministratore di Condominio debba attenersi nella redazione di qualsivoglia Bilancio.

L'unica cosa giuridicamente assodata è che tali "documenti" devono essere chiari e non contenere errori.

Ps.

Buon compleanno e altri 100 di questi giorni. 🍾🥂
 

Grey owl

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ma nessuno ti ha attaccato...ne offeso...ne sminuito.
Nei fatti inizialmente non hai neppure posto una domanda ma fornito un tuo parere lasciando intuire il desiderio di conoscere le opinioni altrui.
Io ho espresso una opinione e tu l'hai voluta contestare....ma non c'è nulla da contestare proprio perchè non esiste "normativa" alla quale un amministratore di Condominio debba attenersi nella redazione di qualsivoglia Bilancio.

L'unica cosa giuridicamente assodata è che tali "documenti" devono essere chiari e non contenere errori.

Ps.

Buon compleanno e altri 100 di questi giorni. 🍾🥂
Grazie per l'augurio. 😄
Ritornando al commento : dandomi dell'esteta non è che posso interpretarlo come un complimento. Avevo un dubbio e cercavo pareri di altri forumisti. Tutto qua.
Buon proseguimento di serata
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto