• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alberto

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buon pomeriggio. Un condòmino di un edificio costituito da 15 appartamenti più 4 magazzini può amministrare il condominio di cui è socio, oppure esistono delle limitazioni? Grazie per la risposta alla quale ovviamente tengo molto!
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Argomento gia discusso (più volte)
Intanto correggiamo alcune terminologie:

-si è soci di una Società...non è assimilabile il termine in ambito condominiale

--essere "professionale" significa fare accuratamente un lavoro. Dovevi usare il termine "professionista" per indicare l'amministratore di professione.

Sistemata la terminologia andiamo al quesito:
-nulla osta che uno dei condòmini possa accettare la nomina ad Amministratore del Condominio in cui e proprietario ... ma non gli conviene accettare tale investtitura salvo sia in odore di santità.

Esiste tutta una serie di responsabilità civili e penali che solo un autolesionista lo farebbe gratuitamente.

Se poi volesse essere retribuito "legalmente" le cose si complicano ancor di piu.
 

paolo spinnato

Membro Junior
Amministratore di Condominio
io sono uno di quelli che fa l'amministratore solo nel proprio condominio e mi sono rivolto ad un caaf che legalmente fa tutto. Cioè si paga una quota associativa di 40 euro, hanno fatto la comunicazione all'inps per l'assunzione come collaboratore coordinato e continuativo indicando come periodo un anno e mi fanno il cedolino alla fine del mandato. Poi in caso si rielezione devono fare la stessa comunicazione all'inps e la stessa trafila. Credo che sia cosi tutto legale. La quota associativa e il costo per il cedolino lo paga il committente cioè il condominio. Il mio è un condominio molto grande con quasi 100 alloggi per il quale chiedo meno di 5000,00 lorde che al netto dell'IRPEF e inps si riducono a circa 3000,00 quando vado a fare il 730. Ovviamente lo faccio perchè ci credo e non per il compenso che so che è ridicolo e perchè ho tempo a disposizione.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Poi in caso si rielezione devono fare la stessa comunicazione all'inps e la stessa trafila. Credo che sia cosi tutto legale.
Credi tu...o ti è stato riferito da chi paghi (CAAF)?

I 40 Euro vanno al CAF e nulla dimostrano sulla "regolarità" del tuo inquadramento.

Il contratto come Co.Co.Co. prevede il pagamento di contributi Inps ed Inail ripartiti in base 1/3 all'amministratore e 2/3 al Condominio.
Spero per voi che abbiano ottemperato a tutti i "dispositivi" di Legge.

Ovviamente lo faccio perchè ci credo e non per il compenso che so che è ridicolo e perchè ho tempo a disposizione.
Beh...5000 Euro equivalgono a circa 50 Euro ad unità/proprietario che su condòmini di simili dimensioni sono in linea con le tariffe di tanti amministratori professionisti (esterni)....specie se poi si sommano gli altri costi (CAF + "contributi previdenziali").

Ps.
Quell'indicare "meno di 5000 Euro/anno" ... mi fa pensare "male".
 

paolo spinnato

Membro Junior
Amministratore di Condominio
Certo che si è ottemperato a tutti i dispositivi di legge versando anche l'inps e l'inail .
Sono meno di 5000,00 perche' sono 4800,00!!!!!
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Sono meno di 5000,00 perche' sono 4800,00!!!!!
Il mio riferimento era ai 5.000 Euro del lavoro "occasionale" che tanti indicano per legittimare un compenso ad amministratore interno.

Se voi avete stabilito 4.800 di compenso netto e tutto il resto a carico del Condominio significa che complessivamente il Condominio spende tanto quanto si affidasse ad un amministratore professionista.

Ma vuoi mettere quella "garanzia" di partecipazione interessata che solo un "interno" coinvolto nella gestione può usare!!!???!!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto