• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Paolo1412

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno, siamo in 3 proprietari in un condominio con un unico contatore dell'acqua. Se volessimo dividere la spesa effettiva chi dovrebbe provvedere all'installazione di altri contatori? Inoltre, uno dei 3 appartamenti è sfitto da anni, dovrebbe pagare comunque una quota? (indipendentemente dalla questione contatori).
Grazie per la risposta
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Potete riunirvi e deliberare la posa di sottocontatori ... ipotizzando che le proprietà siano equivalenti la maggioranza di 2 su 3 decide e la spesa è da dividere in parti uguali (a prescindere).

Se solo 1 lo vuole e gli altri rifiutano allora manda una diffida ad adempiere (la Legge li prevede) altrimenti pagherà solo quanto risulterà dalla sua lettura.

Per chi non usa l'abitazione e/o l'acqua resta competenza per l'eventuale quota fissa ed eventuali usi comuni (irrigazione giardino condominiale).
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Semmai con che criterio valutarle.

La questione l'ho posta per rispettare tutte le formalità previste in ambito Condominiale.
In realtà servirebbe una valutazione "millesimale" ...ma visto che siete solo in 3, che probabilmente nessuna delle 3 proprietà supera in "grandezza" la somma delle altre 2 sulla questione si può sorvolare (in Condominio serve sempre una maggioranza di "teste" e di millesimi per rendere vincolante una delibera).

Al limite potete considerare la superfice o la cubatura.

Essendo contatori "personali" il loro costo è comunque da dividere per le sole teste.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Dott. MM ha scritto sul profilo di gavino.
Carissimo,
Ho letto il Suo ultimo quesito sul forum, molto interessante come spunto di riflessione.
Alto