• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

DFMcondomini

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
gestiamo un condominio formato da due scale "A" e "B" situate in strade diverse; hanno in comune solo la spesa dell'acqua. Nel seminterrato dei queste palazzine ci sono dei box gestiti, a loro volta, da un'altro amministratore. Siccome c'è l'occorrenza di rifare le tabelle millesimali perchè, tempo fa, è stata effettuata l'apertura di una nuova porta da un proprietario "Tizio" della scala "B" nella scalinata "A". Di conseguenza devo ripartire le spese dell'energia elettrica e della pulizia anche per "Tizio" e non solo ma anche le parti comuni visto che una porzione del lastrico solare di proprietà eslusiva di "Tizio" si affaccia anche sulla scala "A". Inoltre considerato che dovremmo effettuare dei lavori ai lastrici solari e facciate, quindi lavori che interessano anche i box, bisogna convocare direttamente i proprietari dei box o la convocazione deve essere spedita all'amministratore che li gestisce? Se la convocazione deve essere spedita all'amministratore, entro quanti giorni?

Spero di essere stato chiaro

Grazie a tutti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Tutt'altro che chiaro....hai descritto una situazione che appare confusa.
Prima parli di 2 scale (che lascino supporre un unico edificio...poi parli di 2 stabili...e alla fine aggiungi un parcheggio interrato comune ma gestito da un altro amministratore!!!

Esponi meglio magari con un disegno/piantina.
 

DFMcondomini

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
Ci sono due palazzine "A" e "B" (gestite da noi) con ingressi separati e in strade diverse (in comune hanno solo le spese dell'acqua). Sotto a queste due palazzine ci sono dei box (in precedenza quando sono state fatte le attuali tabelle millesimali era ambiente unico) gestiti da un'altro amministratore (purtroppo la situazione è questa).
 

Allegati

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ok...era come immaginavo.
Dai disegni il Condominio era unico (sebbene diviso in 2 blocchi...quindi bastava 1 unico amministratore per l'intero complesso.
Non ha alcun senso un amministratore per i box salvo tu intenda che si occupi della gestione di alcuni di essi per conto di 1 proprietario che da in locazione.
Se non c'è la volonta di unire...allora diventa un Supercondominio.
 

DFMcondomini

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
No. L'amministratore di occupa di tutti i box e i proprietari sono diversi. Alcuni sono inquilini delle palazzine gestite da noi. In buona sostanza; lasciando così le cose come dobbiamo comportarci? dobbiamo convocare all'assemblea l'amministratore oppure i proprietari dei box che noi non conosciamo (salvo di cui sopra).
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Quindi non superano il limite che la Lege prevede, in caso di supercondominio, per la nomina di un "rappresentante"....ergo vanno convocati tutti.
Per avere i loro dati puoi interpellare l'amministratore dei box e, al contmpo, concordare una metodologia di lavoro per il futuro.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto