• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Chiedo se,indistintamente,tutti gli amministratori condominiali debbano frequentare il corso annuale di aggiornamento in oltre se,chiesto in assemblea,debba presentare l'attestato di frequenza.
grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Gli unici esentati sono gli amministratori "non professionisti" ovvero quei condòmini che amministrano solo il Condominio di cui hanno proprietà.
 

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Chiarissimo, ma nel caso che i condòmini le chiedano l'attestato di frequenza,o di promozione, questo è in dovere di presentarlo?
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se si tratta di un amministratore professionista ...ovvio che si.

Non avesse ottemperato la sua nomina sarebbe persino "nulla" vista la mancanza dei requisiti di Legge e a nulla varrebbe un successivo adempimento.

In proposito voglio segnalare una recentissima sentenza del
Tribunale di Padova, sez. I Civile, sentenza 24 marzo 2017, n. 818
dove si è confermato quanto su esposto.

Riterrei oportuno, per correttezza di ambo le parti, chiedere e presentare le prove documentali all'atto di nomina.
 

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
DIMARAZ Riporto uno stralcio di Alessandro Gallucci del 7 dicembre 2017
Il Tribunale di Padova, nella sentenza n. 818 del 24 marzo 2017, ha avuto modo di affermare che «nel decreto ministeriale n. 140 del 2014, entrato in vigore il 09 ottobre 2014, si legge che l'obbligo di formazione ha cadenza annuale e, si deve ritenere che l'obbligo di aggiornamento /frequentazione dei corsi vada dal 9 ottobre 2014 al 09 ottobre 2015 e di seguito per gli anni successivi». Né ove sia saltato un anno, dice il Tribunale adito, è possibile recuperarlo. Si legge in sentenza che «seguendo questo meccanismo non è possibile recuperare i corsi di formazione periodica annuali essendo ogni certificato valevole per l'anno successivo» e la sua assenza comporta la nullità delle nomine per quell’anno.

Se ho ben capito: se l'amministratore ha frequentato il corso nel 2016 può essere riconfermato nel 2017; se l'ha fatto nel 2017 può essere riconfermato nel 2018, e può essere riconfermato anche se negli anni precedenti,2014,2015,2016,non ha frequentato i corsi che non può recuperare .ESATTO?
Non può essere riconfermato nel 2018 se non ha frequentato il corso nel 2017. ESATTO?
Concordo con Gallucci che:Sarebbe stato utile se il giudice avesse menzionato le pronunce giurisprudenziali che rendono pacifica tale nullità.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Sarebbe stato utile se il giudice avesse menzionato le pronunce giurisprudenziali che rendono pacifica tale nullità.
Pretesa assurda... al pari di quanto "appare" leggendo la massima della sentenza richiamata o quantomeno da come la presenta Gallucci in questo passo:

Insomma per il giudice padovano l’annualità va considerata dal momento dell’entrata in vigore del decreto ministeriale (cioè il 9 ottobre 2014) e non in relazione all’anno comunemente inteso (1-1/31-12).
Né ove sia saltato un anno, dice il Tribunale adito, è possibile recuperarlo.
....
«è pacifico in giurisprudenza che la mancanza di frequentazione del corso rende illegittima la nomina di amministratore di Condominio nel senso che l'amministratore non potrà assumere incarichi per l'anno successivo e che la sua nomina sarebbe nulla».


Concordo che la validità dell'aggiornamento, secondo quanto si intuisce dalla norma, valga per i 12 mesi successivi all'adempimento della frequentazione, ma pretendere che ci si debba riferire unicamente alla data del 9 Ottobre di ciascun anno mi pare una "boiata pazzesca"...peggio ancora affermare che in mancanza non sia possibile essere nominati/riconfermati per altri 12 mesi visto che è sufficente fare "l' aggiornamento prima di essere nominati o di accettare tal nomina.

E' impensabile che solo il 9 Ottobre di ogni anno sia possibile effettuare tale corso e che contemporaneamente tutti gli amministratori d'Italia partecipino.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto