• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

iromei

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
All'approvazione del bilancio consuntivo 2015, é stato messo a verbale, il recupero della somma di 700,00 € (somma totale spesa 1400,00 da noi pagata) per lavori eseguiti su scoperto condiviso con altro condominio.
L'amministratore può essere ritenuto responsabile e quindi versare di propria tasca questi soldi?
Nel condominio debitore ci sono molte famiglie proprietarie nuove e quindi non vogliono pagare, loro non c'erano é la scusa.
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Le "nuove famiglie" potrebbero avere ragione (paga chi era proprietario al momento della delibera di spesa)...e certamenteil vostro 'amministratore non è responsabile per il mancato pagamento.

Parli di cosa in comune con un altro Condominio...quindi terzo rispetto al vostro.
Si tratta di causa "civile" e dovete valutare se citare in giudizio. Serve avvocato e anticipo spese.
 

iromei

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Ma l'amministratore le ha richieste dopo un anno dal verbale, secondo me doveva richiederle subito. Non le sembra?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Convengo che l'inefficienza vada quantomeno reguardita...ma il ritardo non può diventare pretesto per non saldare la quota di debito.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto