• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alessietta

Moderatore
Membro dello Staff
Amministratore di Condominio
Ciao a tutti,

Devo fare il passaggio di consegne di un condominio nuovo, ed ho saputo che in quell'occasione saranno presenti anche alcuni condòmini.

Che ne pensate? Vi è mai capitato?
 

Lucianone

Membro Junior
Amministratore di Condominio
Capitato, no. Però se ci pensi potrebbe essere mica male come idea.
In fondo non hai sicuramente nulla da nascondere, e sicuramente i condòmini non amano l'amministratore uscente. O quanto meno non lo amano più di quanto amano te che sei entrante.

Una buona occasione per dimostrare la tua professionalità (che da quel che leggo sul forum, sicuramente hai anche se non ti conosco).

Certo, dipende anche da che condòmini sono. Se sono persone tranquille o tipo supervisori del KGB :^^:

Quando è previsto il passaggio? Adesso sono curioso! :maligno:
 

alessietta

Moderatore
Membro dello Staff
Amministratore di Condominio
sicuramente i condòmini non amano l'amministratore uscente
Forse è proprio per questo che hanno chiesto all'ex amministratore di poter essere presenti al passaggio. Fidarsi è bene non fidarsi è meglio.

Certo, dipende anche da che condòmini sono. Se sono persone tranquille o tipo supervisori del KGB :^^:
Propendo per la seconda :^^:

Quando è previsto il passaggio? Adesso sono curioso! :maligno:
Fine Marzo, ti terrò aggiornato :ok:

Grazie @Lucianone
 

giorgino

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
Anche a me sembra una buona cosa...
Certo, non vorrei essere l'amministratore uscente perchè anche senza avere nulla da nascondere, è triste che i tuoi condòmini anche se non ti rinnovano l'incarico, ti trattino come un ladro.

Ovviamente se non sei un ladro :maligno:
 

alessietta

Moderatore
Membro dello Staff
Amministratore di Condominio
Dall'impressione che ho avuto io, sembrerebbe che vogliono essere presenti per sapere cosa l'amministratore mi riporta sulle problematiche del condominio.
 

giorgino

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
Dall'impressione che ho avuto io, sembrerebbe che vogliono essere presenti per sapere cosa l'amministratore mi riporta sulle problematiche del condominio.
Oh beh, se così fosse, una roba davvero light di cui non mi preoccuperei. Ma ci credo poco ;) Magari è la scusa che hanno creato per scusarsi dell'invasione di campo con il vecchio amministratore.

Come dire: non è che non ci fidiamo di te... è che vogliamo essere sicuri che il nuovo amministratore sia a conoscenza di tuuuuutti i nostri problemoni!

:maligno:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto